fbpx
Polvere E Asfalto – Graphic Design Completo

Polvere E Asfalto – Graphic Design Completo

Polvere E Asfalto
Graphic Design Completo

Il Caso 

Dopo aver realizzato il logo di VINS, ho avuto il piacere di realizzare il Graphic Design Completo del primo album di Vincenzo Pennacchio: Polvere E Asfalto.

Vins si è affidato a me completamente, delegandomi il compito di ideare, sviluppare e creare gli artwork del CD Digipack.

Ho realizzato e sviluppato le foto di copertina, del retro e dell’interno. Realizzando poi il packaging completo.

Le indicazioni di Vins erano di mantenere lo stile minimale in linea con il logo, tenendo presente che è un esordiente, quindi non ha un’immagine consolidata da cui partire, cosa che lascia molta libertà, ma è da costruire.

Sono partito dal titolo dell’album “Polvere E Asfalto” e dallo stumento di Vins, la chitarra e dal genere musicale per rendere il contenuto dell’album fin dalla copertina.

Il Risultato

Polvere E Asfalto - Vins - Graphic Design Completo - Marco Champier - Graphic and Web Design

Polvere E Asfalto – Copertina

Polvere E Asfalto - Vins - Graphic Design Completo - Marco Champier - Graphic and Web Design

Polvere E Asfalto – Retro

Polvere E Asfalto - Vins - Graphic Design Completo - Marco Champier - Graphic and Web Design

Polvere E Asfalto – Interno

Le foto inserite nelle Polaroid sono di Mary Turco.

Polvere E Asfalto - Vins - Graphic Design Completo - Marco Champier - Graphic and Web Design

Polvere E Asfalto – Impaginato Completo

Polvere E Asfalto - Vins - Graphic Design Completo - Marco Champier - Graphic and Web Design

Polvere E Asfalto – Inlay CD

Mockup

Polvere E Asfalto - Vins - Graphic Design Completo - Marco Champier - Graphic and Web Design
Polvere E Asfalto - Vins - Graphic Design Completo - Marco Champier - Graphic and Web Design
Polvere E Asfalto - Vins - Graphic Design Completo - Marco Champier - Graphic and Web Design
Polvere E Asfalto - Vins - Graphic Design Completo - Marco Champier - Graphic and Web Design

Ascolta il CD

Collaboriamo

Di qualunque cosa tu abbia bisogno, non esitare a usare questo form, o a farmi una chiamata diretta, per fissare una chiacchierata informale o richiedere un preventivo gratuito.

Privacy Policy

VINS – Logo Design

VINS – Logo Design

VINS

Logo Design

Il Caso 

Vincenzo Pennacchio, in arte VINS, è un giovane cantautore e chitarrista rock italiano che sta per uscire con il suo primo album.

Aveva bisogno di un logo semplice e pulito che identificasse sia la sua personalità che la sua musica.

Dopo un approfondito studio del settore, spulciando loghi, immagini e riferimenti della scena rock italiana, di primo piano e underground, ho realizzato una serie di prove e idee per riuscire a trovare la giusta soluzione tra personalità, riconoscibilità e leggibilità del logo di VINS.

Il problema maggiore nella realizzazione di un logo di questo tipo, in un mondo inflazionato come quello musicale, è riuscire a stare lontani dai luoghi comuni che questo si porta dietro, evitando i classici simbolismi. In più ho dovuto considerare che il logo è personale e non di una band, il che fa una bella differenza.

Il risultato, togliendo tutto il superfluo e lasciando solo l’essenziale, è stato il nome, VINS, sulle corde di chitarra, il suo strumento. 

Il Risultato

Vins - Logo Design - Marco Champier - Graphic and Web Design

VINS – Logo rosso

Vins - Logo Design - Marco Champier - Graphic and Web Design

VINS – Logo bianco

Vins - Logo Design - Marco Champier - Graphic and Web Design

VINS – Logo nero

Il Logo monocromatico ha il grosso vantaggio di poter essere declinato in tutte le colorazioni necessarie per essere integrato nelle locandine dei concerti, nelle immagini dei social, come le copertine degli eventi Facebook, senza stravolgimenti nel senso del logo stesso e senza perdere di riconoscibilità.

Mockup

Vins - Logo Design - Marco Champier - Graphic and Web Design
Vins - Logo Design - Marco Champier - Graphic and Web Design
Vins - Logo Design - Marco Champier - Graphic and Web Design

Collaboriamo

Di qualunque cosa tu abbia bisogno, non esitare a usare questo form, o a farmi una chiamata diretta, per fissare una chiacchierata informale o richiedere un preventivo gratuito.

Privacy Policy

AlfaMotori – Logo Redesign

AlfaMotori – Logo Redesign

AlfaMotori

Logo Redesign

Il Caso 

La richiesta sembrava semplice: ridisegnare il logo di AlfaMotori, una ditta di produzione e vendita di Motori Elettrici Industriali e Azionamenti.

AlfaMotori Logo Redesign - Marco Champier - Graphic and Web Design

Logo Ufficiale Vecchio

AlfaMotori Logo Redesign - Marco Champier - Graphic and Web Design

Logo Sito Vecchio

AlafaMotori ha due loghi diversi, uno ufficiale per la carta intestata, biglietti da visita, firma delle e-mail e targhe metalliche da apporre sui motori e uno per il sito.

I due loghi sono completamente diversi, il che può essere spiazzante per un cliente che, andando sul sito, non ritrova gli stessi elementi di comunicazione.

Così ho fatto un redesign completo dei due loghi, mantenendo gli stessi elementi principali in comune, come l’Alfa e i colori.

Mi sono anche occupato del redesign e dello sviluppo del sito web, rendendolo coerente con il nuovo Logo e più performante, ordinato e navigabile.

Il Risultato

AlfaMotori Logo Redesign - Marco Champier - Graphic and Web Design

Logo Ufficiale

AlfaMotori Logo Redesign - Marco Champier - Graphic and Web Design

Logo Sito

Palette Colori

AlfaMotori Logo Redesign - Marco Champier - Graphic and Web Design

Versione Black & White

AlfaMotori Logo Redesign - Marco Champier - Graphic and Web Design

Mockup

AlfaMotori Logo Redesign - Marco Champier - Graphic and Web Design
AlfaMotori Logo Redesign - Marco Champier - Graphic and Web Design
AlfaMotori Logo Redesign - Marco Champier - Graphic and Web Design
AlfaMotori Logo Redesign - Marco Champier - Graphic and Web Design
AlfaMotori Logo Redesign - Marco Champier - Graphic and Web Design
AlfaMotori Logo Redesign - Marco Champier - Graphic and Web Design

Collaboriamo

Di qualunque cosa tu abbia bisogno, non esitare a usare questo form, o a farmi una chiamata diretta, per fissare una chiacchierata informale o richiedere un preventivo gratuito.

Privacy Policy

Joker’s Ball – Illustrazione

Joker’s Ball – Illustrazione

Joker’s Ball

Illustrazione

Il Caso

Un paio di anni fa ho partecipato a un “concorso grafico” il cui tema era la rielaborazione, a piacere, di opere famose.

La prima idea che mi è venuta in mente è stato rielaborare l’immagine più iconica di uno dei miei autori preferiti: Mano con sfera riflettente, il famoso autoritratto di Maurits Cornelis Escher. Solo Escher per gli amici.

È un’opera che è entrata prepotentemente nella mia vita da ragazzino. La prima volta che la vidi fu sul muro dello studio di mio zio e la sua intrinseca potenza mi ipnotizzò completamente. Fu allora che decisi di avere a che fare con il disegno, la grafica e tutto il resto.

Fine del racconto commovente, spero l’abbiate letto con una struggente musica di violino in sottofondo.

Escher's Ball - Joker in the Escher's Ball - OriginaleJoker in the Escher's Ball - Collage - Marco Champier - Graphic and Web Design

Mano con sfera riflettente – Opera originale

L’idea, la Soluzione e il Risultato

Joker in the Escher's Ball - Lavoro Finito - Marco Champier - Graphic and Web Design

Joker’s Ball

L’idea è stata di unire Mano con sfera riflettente, con l’altra mia passione da ragazzino: i fumetti. Nella fattispecie Batman, o meglio, il Joker che, secondo me, bene incarnava e rifletteva quel senso di inquietudine distorta che mi ha sempre suscitato l’opera di Escher.

Ho cominciato a cercare “visi e teste” del Joker che si sposassero con la posizione della testa di Escher nell’originale. Altro problema era che doveva essere un “viso dipinto” e non semplicemente preso dal fumetto, quindi mi sono rivolto verso uno dei migliori disegnatori sulla scena: Alex Ross, per via del suo stile pittorico.

 

Joker in the Escher's Ball - Collage - Marco Champier - Graphic and Web Design

Ho unito due volti per crearne uno completo.

Quindi, armato di Photoshop, ho comiciato a ricolorare l’intera scena, ho inserito il Batman al posto di una poltrona, ho ricolorato sia la mano che il suo riflesso e inserito dei quadri a tema.

In ultimo ho riempito lo sfondo con il tipico “Ha Ha Ha” del Joker che si riflettono anche sulla sfera, perché la follia è fisica, quasi palpabile.

Un particolare della colorazione.

Joker in the Escher's Ball - Particolare Colorazione - Marco Champier - Graphic and Web Design

Un piccolo omaggio al Joker cinematografico di Tim Burton e Jack Nicholson: le unghie verdi.

Mockup

 

Joker in the Escher's Ball - Mockup - Marco Champier - Graphic and Web Design

Il concorso alla fine non l’ho vinto, ma il lavoro è stato condiviso sulla pagina ufficiale di Escher, di cui non trovo più il link.

Collaboriamo

Di qualunque cosa tu abbia bisogno, non esitare a usare questo form, o a farmi una chiamata diretta, per fissare una chiacchierata informale o richiedere un preventivo gratuito.

Privacy Policy

Edizioni Underground? – Logo Redesign

Edizioni Underground? – Logo Redesign

Edizioni Underground?

Logo Redesign

Il Caso 

In occasione dell’uscita del mio libro Storie di Vita da Nerd per Edizioni Underground? è venuta fuori la necessità di ridisegnare il loro vecchio logo.

 

Edizioni Underground? - Logo Redesign - Marco Champier - Graphic and Web Design

Vecchio Logo

Il logo di Edizioni Underground? era stato realizzato velocemente su carta, quando era nato il Collettivo Underground? da cui poi è partita la casa editrice.

Il logo è una sintesi di un “cervello incasinato“, una “lampadina delle idee” e un punto interrogativo che chiude la parola Underground, come a chiedersi se esista ancora e abbia una sorta di validità, ancora oggi, l’Underground, o anche quello sia diventato mainstream.

Underground? è importante avere un’identità che si discosti dall’editoria mainstream e si comporti in maniera diversa dai grossi editori, puntando più sugli autori e su temi così detti “di nicchia“, a sfondo sociale, contraddicendo, di fatto, il punto interrogativo di Underground?

Per il mio redesign ho puntato sulla parola “identità” mantenendo un “cervello incasinato” che ha un effetto ottico per il quale, visto in piccolo si distingue chiaramente il profilo di un cervello non troppo chiaro, mentre in grande sembra un’impronta digitale, all’interno del profilo di una lampadina che è molto simile a un punto di domanda.

Il Risultato

Edizioni Underground? – Logo Redesign – Marco Champier – Graphic and Web Design

Logo per la copertina

Edizioni Underground? – Logo Redesign – Marco Champier – Graphic and Web Design

Logo per la costa

Mockup

Edizioni Underground? - Logo Redesign - Marco Champier - Graphic and Web Design

Collaboriamo

Di qualunque cosa tu abbia bisogno, non esitare a usare questo form, o a farmi una chiamata diretta, per fissare una chiacchierata informale o richiedere un preventivo gratuito.

Privacy Policy

Pin It on Pinterest

WhatsApp WhatsApp